home

Leggi gli aggiornamenti in home page

10/01/2012

Ritorno alla realtà. Blob, Polillo e il totem-babau dell’art.18

di Antonio Sofi, alle 16:03

[come funziona la moviola /6] Blobbone ritorno-alla-realtà.

10 gennaio 2012, Agorà, Rai 3, in studio il sottosegretario Polillo. Si parla di art. 18: totem, tabù e babau giornalistico del neo governo – da più parti evocato, temuto, tirato per la giacchetta ideologica, sottaciuto. Polillo la prende larga: richiama gli anni ’70 e la scrittura della legge, cita Brodolini e Lama e lo statuto dei lavoratori, fa il “professore”. Ecco utile alla bisogna, sia per alleggerire che per riportare la discussione a un grado più accettabile di realtà, un “blob” delle apparizioni televisive del sottosegretario – il “frontman” di fatto del governo mediaticamente parco. E’ stato il primo a Ballarò, a confronto vis a vis con Di Pietro da Santoro, nell’arena di Formigli (e c’era Diego Bianchi). In quest’ultima apparizione, ulteriore elemento di ritorno-alla-realtà esplicitava, in maniera molto meno “fumosa” di quanto prima stava facendo, la sua posizione sull’art. 18 – tanto da costringerlo a difendersi al rientro in diretta “è una posizione da studioso”.

[continua…]


  • Torna Quinta di Copertina, cercasi sottofondi musicali
  • Giornalismo multiculturale
  • Nuvolaglia di concetti veltroniani e piddini. Le 100 parole più usate.
  • La realtà è remixabile. Ovvero per chi suona la batteria?

  • Lascia un commento