home

Leggi gli aggiornamenti in home page

05/10/2009

Coreingrapho, non-rivista a fumetti premiata per miglior grafica

di Antonio Sofi, alle 19:32

Lo scorso anno alla Blogfest di Riva del Garda mi era capitato la (a dire il vero piacevole) incombenza di dover salire sul palco a ritirare – per conto di terzi amici e assenti – due Macchianera Blog Awards: il premio per “Miglior post 2008” (vinto da Diego Bianchi) e “Miglior blog a fumetti” (vinto da Marco Dambrosio). Quest’anno, causa precedenti impegni, non sono riuscito ad essere presente alla festa di tre giorni organizzata da Gianluca Neri patron di Macchianera (che è anche molto altro oltre i Blog Awards: un mix di incontri, barcamp tematici e sano cazzeggio).

LEGGI: l’articolo del Corriere.it con la lista delle categorie e di tutti i premi vinti

Il blog award vinto da Coreingrapho (grazie a Susan per l'amorevole custodia)
Il Macchianera Blog Award vinto da Coreingrapho (grazie a Susan per l'amorevole custodia)

Quest’anno, tra i blog candidati, nella categoria “Blog con miglior grafica”, insieme a signori blog, c’era però anche uno dei miei “figlioletti” web: l’amatissimo Coreingrapho, non-rivista a fumetti (come ci piace chiamarla) che ha debuttato nel gennaio del 2009 da una idea di Marco Dambrosio, mia e di Flaviano Armentaro e che in appena dieci mesi ha visto finora più di 70 tra fumetti scrollanti, strip e tavole con il coinvolgimento di più di 20 eterogenei e straordinari autori.

Autori che hanno provato a giocare con il lato narrativo e digitale del fumetto, con storie spesso intime e personali, sempre con il piacere di giocare con i limiti e le potenzialità del fumetto ai tempi di internet (per esempio, appunto, con tavole che non ricalcano la pagina cartacea ma scrollano verso il basso allo scrollar di rotellina di mouse).

Sono quindi molto contento del premio, che nel merito va per il 99,9% al Marco Dambrosio di cui sopra, che ha pensato e disegnato la struttura grafica del sito (fosse stato per me l’avrei cambiato mille volte, lo ammetto). E sono contento perché mi sembra anche un bel segno per un progetto fatto di gente che ama il fumetto in tutte le sue forme, e in questo senso va a tutti quelli che hanno avuto voglia di partecipare in questi mesi con fumetti, testi, sceneggiature, commenti, pacche sulle spalle, consigli e critiche (non so nemmeno quante migliaia di commenti abbiamo nel database). E ovviamente a chi ha votato. Altre riflessioni suall’insight di Coreingrapho. Intanto, qui, grazie :)


  • Fumetti con il core in mano
  • I siti so’ piezz’e Core
  • Ma poco. Che abbaglia.
  • All’anima di ANIMAls

  • Lascia un commento