home

Leggi gli aggiornamenti in home page

11/08/2009

Cosa c’√® sotto l’Italia? Intervista a Paolo Rumiz.

di Enrico Bianda, alle 13:35

Dagli abissi emerge a tratti, in sintonia con la sua anima triestina, carsicamente, e si espone al dialogo.

Paolo Rumiz è stato al gioco imbastito da Gianni Delli Ponti, già in passato sodale complice di incursioni rumiziane (resta intatto il ricordo di una cena di braciole e vino con il sommo maestro in quel di Arogno, sulle colline che guardano il Lago di Lugano).

La sismica √® forse il pilastro fondamentale, il pilastro tellurico della conoscenza dei territori. Tutta la storia italiana √® intrisa di eventi che segnano il prima e il dopo di una comunit√† – un po’ come l’11 settembre. Eppure oggi accade che chi ricorda eventi come questi, magari ricordando la necessit√† della prevenzione, √® automaticamente un catastrofista, invece che lungimiranza: √® un ribaltamento dei valori che si mangia un pezzo di societ√†.

Il tutto andato in onda un paio di settimane fa, dopo la pubblicazione del prologo su Repubblica, sulle onde della Rete Due della Radio Televisione Svizzera.

Al di l√† delle condanne morali siamo figli di una terra che balla e io voglio sapere cosa c’√® sotto: cosa c’√® sotto l’Italia – un posto dove il bello e il terribile si intersecano in modo non scomponibile. Questo √® un viaggio che ho fatto in parte gi√†, su carta. Un viaggio che √® impossibile da fare improvvisandolo sul terreno, giorno per giorno. E’ un viaggio che ha delle scadenze micidiali, spostamenti quotidiani e appuntamenti con persone che mi devono spiegare come il paesaggio parla, che cosa c’√® dietro il paesaggio – quella valle, quella frana, quel vulcano. E’ un viaggio difficile anche perch√©, al di l√† dei presagi, il terremoto si svela solo dopo, quando √® gi√† catastrofe.

La riproponiamo, occasione ghiotta per comprendere, o scoprire, le ragioni di una scelta, di un viaggio, di un’indignazione.

  • Paolo Rumiz intervistato da Gianni Delli Ponti per la Rsi, 16′ 32”
  • Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

    (clicca sulla freccia per ascoltare)

  • L’indice de L’Italia Sottosopra su Repubblica
  • La categoria Rumizzeide, con altri interventi su Webgol

  • Il cantico di Rumiz
  • Cercavo una frontiera vera. L’ultima (Altra) Europa.
  • L’Italia sottosopra. L’emergenza della normalit√† (e viceversa).
  • L’Italia sottosopra (e senza astri). Il sismografo delle nostre rimozioni.

  • Un commento al post “Cosa c’√® sotto l’Italia? Intervista a Paolo Rumiz.”

    1. enrico maria milic
      agosto 11th, 2009 17:26
      1

      “rumiz, tu sei triestino, quindi sei friulano”
      : )

      erroraccio in partenza!
      chiss√† cos’ha pensato il povero intervistato…

      “la nostra √® una nazione che partecipa sempre di meno”… come si vede che rumiz non conosce gli ambienti internet

      ehehe
      : )

      cmq bravo rumiz, almeno una voce che riesce a pensare tramite un punto di vista fuori dal coro.

    Lascia un commento