home

Leggi gli aggiornamenti in home page

02/12/2008

Da Europeana al Wikipedia, il valore della conoscenza libera. A Qdc Frieda Brioschi.

di Antonio Sofi, alle 19:52

In ritardo segnalo anche qui la puntata settimanale di Quinta di Copertina, dedicata alla organizzazione, distribuzione e promozione della conoscenza online – lo spunto/notizia è Europeana.eu, progetto europeo andato online il 20 novembre scorso con 2 milioni di contenuti digitali legati alla storia e alla cultura dell’Europa – da Kafka a Vermeer, da Mozart a Picasso – e “crashato” per troppi accessi due giorni dopo.

Ne ho discusso con enorme piacere con Frieda Brioschi, presidente di Wikimedia Italia, ed interlocutrice preparata e brillante – e non lo scopro certo oggi o io. Peraltro, con una curiosa e opportuna coincidenza, negli ultimi giorni altre due notizie hanno girato intorno ai temi wikipediani: da una richiesta di sequestro delle pagine Wiki in Germania da parte di un parlamentare al plagio in Spagna da parte del sito di una enciclopedia cartacea, fino ad arrivare all’accordo concluso di Wikimedia con Creative Commons.

Insomma, credo meriti l’ascolto :)

ASCOLTA: Wikipedia, Europeana e la conoscenza creativa, su Apogeonline
SCARICA: l’mp3 (9,7 mega ca)
ISCRIVITI: feed rss e canale di iTunes

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.


  • Democrazia digitale e festival dei blog
  • Dal Nimby alla Banana. Nè nel mio cortile, nè altrove.
  • Tre segnalazioni. Eba Forum, PubCamp e Libera a Partinico
  • Leonardo, ospite a Qdc: «Il blog è come fare costruzioni di fiammiferi»

  • Un commento al post “Da Europeana al Wikipedia, il valore della conoscenza libera. A Qdc Frieda Brioschi.”

    1. .commEurope » Europeana, simbolo delle grandi sfide culturali contemporanee
      maggio 10th, 2009 14:26
      1

      […] è diversa da Google Book Search e da Wikipedia: si tratta di un progetto internazionale senza scopo di lucro (ciò la differenzia […]

    Lascia un commento