home

Leggi gli aggiornamenti in home page

20/10/2008

L’avventura della comunicazione

di Antonio Sofi, alle 15:34

Da qualche settimana è uscito per i tipi della Lupetti, un bel volume collettaneo, dal titolo “L’avventura della comunicazione. Storie professionali e pre-visioni” davvero molto ben curato dall’amico Stefano Vietina. Sul sito di Stefano ci sono altre informazioni e materiali sul volume, che raccoglie i saggi di Matteo Bittanti, Andrea Camporese, Michele Carignani, Giuseppe Cogliolo, Luca De Biase, Michele De Lucchi, Alessandro Di Paolo, Roberto Fioretto, Giampiero Gramaglia, Francesco Jori, Andrea Kerbaker, Daniele Manca, Mario Rodriguez, Nicola Saldutti, Federico Sartor, Roberto Siagri, Antonio Sofi, Giampietro Vecchiato, Giancarlo Zizola.

L'avventura della comunicazione, a cura di Stefano Vietina, edito da Lupetti Editori di Comunicazione

Stefano è riuscito nell’impresa prodigiosa di cucire insieme interventi diversi in una collana di perle delle stessa grandezza ma di diverso colore. Raccontando un campo culturale così allargato che è talvolta difficile scorgerne i confini: quella della comunicazione in senso lato, che cambia e si evolve. Privilegiando i punti di vista personali e le esperienze sul campo. Raccontando (molto), e teorizzando (poco).

C’è anche un mio saggetto sui blog, dal titolo “Il blog, centro di gravità permanente della nostra identità digitale“, in cui, tra le altre cose, mi soffermo su due case studies. Il primo è quello dell’indimenticato progetto Understanding Art for Geeks, come pretesto per scrivere della attribuzione (spesso negata) della paternitĂ  delle fonti – vero e proprio lubrificante delle conversazioni via Web. Il secondo è Beppe Grillo e lo palcoscenico teatrale del suo blog.


  • SpinDoc, un blog sulla comunicazione politica
  • L’Obamite e le strategie internet del presidente Usa
  • Politica pre-blog e post-blog
  • Un seggio per Scalfarotto

  • Un commento al post “L’avventura della comunicazione”

    1. Sabrina
      marzo 13th, 2009 14:47
      1

      Confesso che ho preso il libro perchè convinta di trovare dei riferimenti importanti per scrivere la mia tesi di dottorato (in comunicazione dell’astronomia) e così è stato…
      Il primo intervento che ho letto è stato proprio il suo, dedicato al Blog. Oggi ho recuperato un altro file, “Un nuovo giornalismo s’intreccia nella Rete. L’informazione nell’era dei blog”.

      Le chiedo di poter estrarre delle parti del suo lavoro e di poterla citare nel mio lavoro di tesi (sarò guidata in tutto questo proprio dal mio supervisore, nonchè suo amico, Stefano Vietina).

      Congratulazioni!

      Un caro saluto da Sabrina

    Lascia un commento