home

Leggi gli aggiornamenti in home page

06/08/2008

Effetto Camembert. Due sfondi desktop di Makkox.

di Antonio Sofi, alle 18:26

L’effetto camembert non ├Ę l’effetto squagliamento sotto il sole d’agosto. E’ in parte l’effetto di questo thread e qualche ora di accaldato, estivo cazzeggio su Friendfeed (la cosa pi├╣ divertente dell’estate internet 2008 dopo – beh, dopo niente).

Tutto nasce da un “canemucco” – il modo con il quale Marco Dambrosio aka Makkox chiama le sue storie digitali a fumetti, quelle lunghe come un papiro, che si leggono “scrollando pian piano la pagina come le carte del poker“). Un canemucco dal titolo Scozzereide, che racconta dell’esilarante incontro con l’immenso Filippo Scozzari, in questi giorni in libreria con il nuovo Memorie dell’arte bimba – consigliatissimo.

Effetto Camembert, di Makkox

In questo canemucco, ad un certo punto, c’era un topino. Che stritolato dalla tagliola ancora propendeva la zampetta a cercare il camembert. L’effetto camembert ├Ę il “continuo ricorsivo sbagliare sapendo di farlo”, come ho scritto un po’ scherzando un po’ no sul tumblr.

Ma la cosa prosegue, e, visto anche che il topino ├Ę proprio piccolo, c’├Ę chi chiede a Marco una versione pi├╣ grande, da usare come immagine del desktop. Io produco una specie di recensione stile monografia d’arte di pittore dilettante (trascritta oltre) ed ecco due sfondi desktop con il topino (con recensione breve e lunga).

Li metto anche qui, a disposizione di tutti – Marco sar├á di certo d’accordo.
Le dimensioni sono 1024 x 728 – per scaricarli clicca sull’immagine :)

Effetto Camembert. Di Makkox.
Effetto Camembert 1. Sfondo desktop di Marco Dambrosio. Clicca per scaricare
Effetto Camembert 2. Sfondo Desktop di Marco Dambrosio
Effetto Camembert 2. Sfondo Desktop di Marco Dambrosio. Clicca per scaricare

Questo topino – miserrimo, sparti-vignetta, disegnato dall’Artista a guisa di pausa-merenda dalla storia, assurge in pochi giri di web a tragico eroe della modernit├á┬á digitale e digitata.
Questo topino – la manina topesca tesa stremata allo stremo, protesa verso il tocco di formaggio nonostante gli ostacoli materiali, simboleggia la forza invicibile del desiderio, la cui innata m├ália ├Ę quella di perdere, perdere sempre e insieme render temporanea ogni sconfitta.
Questo topino – questo horror vacui, questo sprofondo ineludibile, questo continuo ricorsivo sbagliare sapendo di farlo, ├Ę segno di una resa invincibile, che fa sempre effetto anche se Paz la usava con ben altro significato.
Questo topino – siamo noi.

:)

Update: ne scrive anche nikink


  • Jeppo o’ killer e il sistema di irrigazione
  • Jeppo ‘o killer e 2,3 secondi di perch├Ę
  • Jeppo ‘o killer, la Lamborghini Miura e le spiacevoli circostanze
  • Jeppo ‘o killer e un domani ancora non scritto

  • 4 Commenti al post “Effetto Camembert. Due sfondi desktop di Makkox.”

    1. Felter Roberto
      agosto 6th, 2008 19:46
      1

      Uffa! Proprio in questi giorni devo andare in garage a sostituire le tavolette di colla con il pane con cui prendo i topolini di campagna che sono nei paraggi.
      E ora come lo guardo quel topolino incollato…

    2. Valentina
      agosto 7th, 2008 19:22
      2

      Anche il nuovo header.. spet-ta-co-lo! Grandi :D

    3. alberto d'ottavi
      agosto 14th, 2008 08:15
      3

      no ma non hai citato “che ti colpisce come una gif animata” :D

      comunico ufficialmente l’intenzione di metterlo come immagine nell’header di infoservi. ora chiedo permesso a makk :)

      un saluto

    4. Un altro dannatissimo genio ! | gingerino
      settembre 1st, 2008 18:37
      4

      […] cosiddetto effetto Camembert si ├â┬Ę sparso sul web con una certa efficacia e ha prodotto anche degli sfondi per […]

    Lascia un commento