home

Post scritti nel maggio, 2007

31/05/2007

Parole chiave. Dieci incontri sul mondo che cambia.

di Enrico Bianda, alle 23:05

[Ritorniamo un po’ all’antico, alla vocazione monografica che Webgol.it ha avuto fin dall’inizio. E lascio la parola al compare svizzero, Enrico Bianda, con una serie dedicata ad una massima dell’approfondimento via blog: dei porci contenuti non si butta via niente. Dieci appunti di backstage per dieci incontri (che andranno in onda sulla Rtsi) con dieci persone che a titolo diverso si sono confrontate con il mondo che cambia. Innalzate qui al buon dio della coda lunga, e ad un approfondimento a fuoco lento.]

Dopo molti anni, quasi tre a guardare indietro, sono tornato a fare quello per cui ho scelto di fare questo mestiere. Fare degli incontri, conversare con persone che altrimenti mai potrei incontrare. Vedere una possibilità, un’alternativa e metterla in forma, dare vita ad un pensiero che passerebbe altrove, poco lontano magari da noi, ma pur sempre abbastanza lontano da non essere percepito né tanto meno intercettato.

La possibilità del futuro è una serie – una prima serie – di chiacchierate, di incontri con dieci persone che a titolo diverso si sono confrontate con il mondo che cambia. Attraverso dieci prospettive diverse certo, ma che insieme, forse, potranno dare un contributo all’interpretazione di quello che accade attorno a noi: natura, scienza, fede, politica, ambiente, economia, lavoro, arte e geografia.

Continua a leggere »

27/05/2007

Il FemCamp e l’unconference coda-lunga

di Antonio Sofi, alle 22:48

Ieri, con un colpo di reni sabatino, ho fatto un salto a Bologna per il FemCamp, organizzato da TechnèDonne nella sede storica di Via San Felice, con tanto di cortiletto areato perfetto per le chiacchierate e le pause. (c’era anche uno schermo, nel cortiletto areato, ed è stata un’ottima e apprezzata innovazione: i talebani dell’interstizio hanno potuto seguire gli interventi da fuori)

Il cortile del femcamp

Era un BarCamp tematico, dedicato al rapporto tra donne e tecnologie. Ed è stato un barcamp pieno di contenuti.

Continua a leggere »

22/05/2007

Makkox, un talento che viene dal Web

di Antonio Sofi, alle 20:43

L’header che vedete qui sopra (e qui sotto) è opera di un talento che viene dal Web, e che si chiama Makkox. E’ un header fatto apposta per Webgol (grazie) e che bissa quello fatto da eriadan ormai tre anni fa.

makkox

La prendo alla larga, vi avverto. Durante il mitologico BarCamp a Matera abbiamo piacevolmente chiacchierato di fumetti e creatività. La modalità di pubblicazione del blog ha dato di fatto la stura a creatività disegnate. I blog sono diventati palcoscenico e palestra collaborativa per una generazione di fumettisti digitali – ammesso e non concesso che a loro piaccia essere così definiti. Che hanno trovato nell’aggiornamento e nella cronologia inversa dei blog un centro di gravità non-permanente per sperimentare stili, poetiche e soluzioni grafiche. Giorno per giorno, coltivando e interagendo con un pubblico.

Come dicevo a Matera, la mia netta impressione è che siamo in presenza di una vera e propria new wave fumettistica, emersa proprio grazie alla blogosfera, che ha portato con sè un fermento che in Italia non si vedeva da molti molti anni nell’ambiente. Anni bui, in cui il mercato del fumetto è diventato asfittico e senza spazi editoriali.

Continua a leggere »

16/05/2007

Un futuro di mezze misure (e stagioni)

di Antonio Sofi, alle 12:46

[Una versione leggermente modificata di questo pezzo è stata pubblicata su Il Firenze di oggi. Il tema dei cambiamenti climatici è ben più importante di questo pezzullo, che si sofferma più sui giocosi paradossi di “denaturalizzazione” del clima – ma mi permette di segnalare (e rimandare) al gran bel lavoro di coverage blog a lunga durata che sta facendo Beppe Caravita da un bel po’ di tempo sul suo blog. Qui una selezione dei contributi, da compitare attentamente.]

In questi giorni in molte parti d’Italia il termometro è arrivato a sfiorare i 30 gradi. Da un giorno all’altro spuntano pantaloncini corti, magliette scollate e scarpe aperte (anche degli autoctoni, che i turisti in Italia si vestono così anche in inverno). Non ci sono più le mezze stagioni, insomma. C’è frase più “fatta” di questa?

Eppure qualcosa di vero c’è, a computare i dati comparati delle temperature stagionali. Una curiosa (è un eufemismo ovviamente) conseguenza della modernità che viviamo: senza spigoli e senza mezze misure. O estate, o inverno. O bianco, o nero. Con soluzione di continuità.

Continua a leggere »

12/05/2007

Barcamp a Matera

di Antonio Sofi, alle 11:55

Sono riuscito a postare tutte le mie foto scattate al MateraCamp (na faticaccia). Ne aggiungo altre anche qui nel post – oltre a quelle di ieri, messe al volo durante la mattina. Ne approfitto per ringraziare Giovanni Calia, che si è fatto un mazzo così, ospitale e generoso.

Altre foto stanno su flickr con il tag barcampmatera, altri post su Blogbabel.

La prima foto appena arrivato, intorno a noi la gola del Cavesano il Sasso Caveoso e il Sasso Barisano: sono rimasto a bocca aperta per 20 minuti circa.
Matera Camp

Sole cocente, mattina, sembra estate: meglio sotto i salvifici ombrelloni
MateraCamp

Continua a leggere »

10/05/2007

Chicken, chicken, chicken! La miglior presentazione scientifica di sempre.

di Antonio Sofi, alle 20:24

Faccio un reblog o cross-posting, come volete, da Edupodcast.

Ho trovato e segnalo (gira da un po’) una applauditissima presentazione ad un convegno scientifico.
Una presentazione fatta utilizzando le tanto amate slide di Powerpoint, a cura di Doug Zongker dell’Università di Washington.
Una presentazione così bella che ha fatto dire a molti: “La miglior presentazione scientifica di sempre!”. E questi molti hanno ragione.

Il format è da riprendere ad uno dei prossimi BarCamp. Basta tradurlo ed è fatta.

[Dopo aver smesso a fatica di ridere – una catarsi fantozziana per quante presentazioni incomprensibili mi sono dovuto sorbire – ne ho commentato brevemente su Edupodcast. Ho scoperto anche un sito imperdibile, come facevo a non conoscerlo: The Improbable Research].

10/05/2007

BarCamp Matera e i sassi wi-fi

di Antonio Sofi, alle 15:24

BarCamp Matera

Sabato appuntamento al mitologico BarCamp Matera, nella Città dei Sassi (che non ho mai visto, e che da buon fotografo dilettante approccerò con ampie cartucciere di schede di memoria). Direttamente in wi-fi dai Sassi millenari: come non godere di questa ossimorica opportunità?

Per maldite coincidenze, lo stesso giorno – come immagino sappiano tutti i blogger ma non si sa mai – si terrà a Torino, in contemporanea con il Salone del Libro il LitCamp, BarCamp tematico sulle varie letterature digitali. Non avendo ancora assunto il dono dell’ubiquità, parteciperò virtualmente al LitCamp (con il quale saremo in collegamento video, in qualche modo) con un intervento/chiacchierata che riguarda le sorti magnifiche e progressive della letteratura disegnata nell’era del Web 2.0, o meno pomposamente, i blog-comics (di cui ho varie volte scritto su Webgol, e anche a margine dell’esperienza di sei mesi di Abc, Apogeonline Bit Comics, la rassegna dei nuovi talenti del fumetto “tecnologico” che curo con enorme piacere – fosse per me farei solo quello).

Poi ho anche in animo di sfruttare le qualità da dj apocalittico di SuzukiMaruti e provare a coinvolgere finalmente il ritroso Zoro a raccontarci i dietro le quinte del suo GF7

08/05/2007

Dal Nimby alla Banana. Nè nel mio cortile, nè altrove.

di Antonio Sofi, alle 22:00

Nel documentarmi per un pezzo ho scoperto una mia mancanza grave nella conoscenza dei vari acronimi (e dire che li amo).

L’acronimo NIMBY lo conoscevo.
Sta per Not In My Back Yard.
Se vuoi fare una cosa, non farla Nel Mio Cortile di Casa, please.
(se n’è parlato molto, recentemente, anche in Italia)

L’acronimo BANANA, invece, mi mancava.
E’, se vogliamo, la versione iperbolica del primo, e vuol dire: Build Absolutely Nothing Anywhere Near Anything (o Anyone)
Non Costruire Assolutamente Nulla Vicino ad Altra Cosa o Persona.

A modo suo (molto a modo suo) delizioso segno dei tempi, le cui verità esagerano perché hanno perso la calma (cit. Gibran).

05/05/2007

Digg.com e i twitterer maledetti

di Antonio Sofi, alle 16:25

Segnalo al volo il mio modesto contributo al racconto collettivo di una bella storia, uscito oggi sui quotidiani epolis: sul caso di Digg.com e dell’epica battaglia di disobbedienza civile digitale del Primo Maggio. Non ho tempo di metterlo in html, e arricchirlo di link (e ce ne sarebbero di belli); segnalo solo il bell’approfondimento di Luca Castelli su La Stampa.it (davvero complimenti se sei in ascolto) e la lettera aperta di Kevin Rose al termine della giornata campale: diventerà un piccolo classico.

digg.com, antonio sofi
(pdf, 53 kb)

p.s.: e comunque sì, maledetti twitterer spioni, oggi è il mio compleanno :) Grazie di cuore per gli auguri

[tags]Digg, Digg.com, Kevin Rose, epolis[/tags]

03/05/2007

User Generated Joke. Per solutori più che abili.

di Antonio Sofi, alle 22:25

Incroci obbligati

Da non crederci: Webgol conquista gli incroci obbligati destinati a solutori più che abili nel n. 3915 della Settimana Enigmistica.

Continua a leggere »