home

Leggi gli aggiornamenti in home page

26/04/2007

ZenaCamp e le scienze delle conversazioni

di Antonio Sofi, alle 22:32

ZenaCampDomani andrò a Roma per la presentazione di un Master cui tengo molto – a parlare delle nuove forme di comunicazione politica via Web. Quindi ritorno di corsa a Firenze e calcistica ripartenza il giorno dopo per Genova, per il mio ennesimo BarCamp (ho perso il conto), ovvero ovviamente Zenacamp (temo di non riuscire ad arrivare prima delle 11.00, ahimè).

Lo ZenaCamp si preannuncia un gran bell’evento, quanto ad organizzazione, presenze e contenuti – e poi, come sempre, una buona parte del piacere sta nel rivedere e interstiziare con vecchi amici che non si ha mai abbastanza tempo per vedere altrimenti.

Avevo anche in animo di presentare un talk su una mia fissazione degli ultimi periodi (pare faccia più carino chiamarla “fil rouge”), ovvero sul fatto che conversare è immensamente più difficile che comunicare, e ci vorrebbero delle Scienze delle Conversazioni – altro che delle Comunicazioni, chè quello siam bravi ormai tutti (o quasi). Portando tutta una serie di esempi concreti di tentativi, più o meno frustrati e frustranti, di conversare in situazioni di formazione. E anche al di là del fatidico (spesso retorico e inutile) “ci sono domande?” posto immancabilmente allo sfinito pubblico gli ultimi 5 secondi dell’intervento, quando ormai non vedono l’ora di una pausa sigaretta.

Il formato dei BarCamp è una boccata di aria fresca impagabile, rispetto alle modalità tradizionali delle conferenze in presenza. Ma ancora molto c’è da fare (e inventare) per provare a riprodurre il raffinato equilibrio tra trasmissione e interazione che fa in fondo la conversazione della blogosfera.

Ma penso che ne farò una “presentazione” trasversale, intervenendo fastidiosamente agli interventi degli altri – per vedere l’effetto che fa :)
Ci vediamo lì!


  • ZenaCamp: libertè, egalitè, trenettè.
  • Strati di conversazioni dal basso (weekend mash-up)
  • Ode ai Barcamp (sogno 10 tavole rotonde in un campo di calcio wifizzato)
  • Scendiamo giù in piazza (telematica)

  • 4 Commenti al post “ZenaCamp e le scienze delle conversazioni”

    1. Phonkmeister
      aprile 26th, 2007 21:04
      1

      ZenaCamp e le scienze delle conversazioni

    2. Nicola Mattina
      aprile 26th, 2007 23:44
      2

      Bella sta cosa che conversare è più difficile di comunicare :-) Sono veramente curioso di ascoltare le tue pensate in materia… ci si vede sabato :-)

    3. nessuno77
      aprile 29th, 2007 20:11
      3

      se non erro ti ha intervistato pure il tg3 regionale che ha trasmetto sia alle 14 e alle 19:30….ROSIKO:)))

    4. Antonio Sofi
      aprile 30th, 2007 01:59
      4

      ehm, a meno che qualcuno non si sia spacciato per me, credo che quello che hai visto e che diceva cose molto più sensate di quelle che avrei detto io è Sergio Maistrello :)

    Lascia un commento