home

Leggi gli aggiornamenti in home page

02/06/2006

Cultura pop e Anni ’80. La realt√ɬ† dell’effimero

di Enrico Bianda, alle 09:19

cultura pop e anni '80
cultura pop e anni '80
Una settimana dedicata alla cultura pop guardando agli anni 80. Facile. Difficile. Romantico. Retorico. Passatista. Inutile. Utile. Tenero. Divertente. Allegro. Feticista. […] Si prova a far passare un’emozione, e anche a capire che cosa √® restato. In origine, e fino a venerd√¨ di mattina presto, sulla Rtsi. Pi√Ļ sotto una pillola in podcast.

Pillola numero quattro.
Siamo quasi alla fine e mi pare di non aver fatto nulla. Ed √® vero. Restano fuori un mucchio di cose, soprattutto le parole degli scrittori o sugli scrittori che hanno movimentato quel decennio. Mancano i riferimenti a quel terzetto americano, il trio dell’effimero, Brett Eston Ellis, con American Psycho e Less than zero, David Leavitt con Ballo di Famiglia e l’intimit√† di formazioni omosessuali, e poi ancora Jay McInerney con Le mille luci di New York. Alla fine √® tutto un avrei voluto. Presto chiss√†. Ma c’√® questa parola che mi tormenta dall’inizio, effimero… sar√† stato davvero effimero o no? Se ascolto la passionalit√† della musica, almeno di quella che ho scelto spinto solo dai ricordi di un consumo giovanile direi di no, ma poi, e ci risiamo, se si parla di anni ’80 resta sempre fuori il meglio. Allora? Effimero o non effimero? L’opinione di Matteo B. Bianchi… (in apertura, i Prefab Sprout)

Scarica l’mp3 (1,44 mega ca., 3,09 minuti), sottoscrivi l’rss (o aggiungilo sul tuo itunes), oppure clicca sulla freccia per ascoltare

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

[tags]Pop Music, Anni 80, effimero, B. Bianchi[/tags]


  • Cultura pop e Anni ‘80. Popolare e di qualit√ɬ†.
  • Cultura pop e Anni ’80. I Prefab Sprout e il collocamento dell’indelebile
  • La neutralit√† pop, e il sarchiapone frustrato
  • Cultura pop e Anni ’80. Morrissey e la precisione dalla cameretta

  • Un commento al post “Cultura pop e Anni ’80. La realt√ɬ† dell’effimero”

    1. Webgol » Blog Archive » La neutralit√† pop, e il sarchiapone frustrato
      giugno 8th, 2006 18:40
      1

      […] Dopo la straordinaria scorpacciata pop del Bianda [cinque pillole in podcast: uno, due, tre, quattro, e cinque], in compagnia di Alberto Campo e Matteo B. Bianchi, torniamo alle TecnoFobie. […]

    Lascia un commento