home

Leggi gli aggiornamenti in home page

01/04/2006

Quinta di copertina

di Antonio Sofi, alle 20:39

Quinta di copertina, rassegna stampa quotidiana sui nuovi media
Quinta di copertina, rassegna stampa quotidiana sui nuovi media
Dieci minuti al giorno per segnalare come i maggiori giornali italiani trattano la tecnologia, internet e i nuovi media, a metà strada tra la curiosità divulgativa e la rubrica di servizio. Bene, male, medio; sciocchezze, originalità, paure. E’ una rassegna stampa, disponibile a partire da metà mattinata (più o meno) distribuita in podcast (mp3 scaricabile e rss): si chiama “Quinta di copertina“. Registrata da casa ogni mattina (più o meno presto), mazzetta di giornali davanti, caffè.

La cosa mi diverte molto. Adoro i quotidiani, ne sono un avido lettore: ogni giorno producono una mole di informazione straordinaria per quantità, e spesso di grande qualità. La stessa internet che si sta conformando intorno alla presenza viva della blogosfera si nutre inevitabilmente di questa produzione informativa, talora criticandone le semplificazioni, talora segnalandone le eccellenze.

Era da tempo che pensavo a qualcosa del genere.
Per tenere sott’occhio lo stato dell’informazione tecnologica sui giornali italiani, certo. Le diffidenze e le esaltazioni con le quali spesso i quotidiani scrivono dei fenomeni di rete. Le poche ma straordinarie eccellenze.
Ma anche per il piacere di leggere i giornali insieme ad altri. Piacere impagabile, e raro.
[Altri che, tra parentesi, condividessero con me lo stesso – deviato, lo ammetto – senso dell’umorismo. Che, insomma, a fargli notare che in un articolo c’è scritto “i post sono un modo con il quale i tecnici definiscono gli accessi” (vero, oggi su Repubblica, come hanno notato anche Massimo e Akille), avrebbe come me ridacchiato.]

Insomma, finalmente grazie all’incoraggiamento e alle idee smart di Sergio Maistrello (che qui ringrazio di cuore) e alla disponibilità alla sperimentazione di Apogeonline la rubrica è online da tre giorni. E ogni suggerimento è benvenuto.

Solo per questa volta, come ha fatto l’amico Davide, è possibile ascoltarlo da qui sotto.

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.


  • Scripta volant, podcast manent
  • Torna Quinta di Copertina, cercasi sottofondi musicali
  • Visioni e previsioni. Cosa ne sarà del 2008.
  • Qdc live. Lunedì tecnologico.

  • 11 Commenti al post “Quinta di copertina”

    1. Community Building
      aprile 3rd, 2006 09:46
      1

      un sito di informazione, un direttore nuovo fiammante e un ricercatore col ricciolo alla Groucho Marx. Aggiungici un’idea e la capacità di far bene le cose, e viene fuori Quinta di Copertina. Qui Antonio ci spiega cos’è.

    2. observer
      aprile 2nd, 2006 08:23
      2

      Letto, ascoltato, visitato nuova rubrica…complimenti!In effetti, c’è molta disinformazione rispetto a cosa sia un blog…soprattutto c’è chi vuole minimizzare l’impatto sociologico che sta avendo…ed è vero…si parla molto di politica e si dibattono i temi più roventi di questa campagna elettorale…questo mi fa sperare che ci sia una maggiore consapevolezza dell’importanza del voto…vedremo l’affluenza e i risultati! Buona domenica! :-)

    3. gianna ferretti
      aprile 2nd, 2006 12:15
      3

      Che bella questa idea! Complimenti Antonio! e buona domenica!

    4. PlacidaSignora
      aprile 2nd, 2006 14:53
      4

      Credo che potrai raccogliere materiale prezioso per un nuovo Stupidario, stavolta del Web (mi prenoto per farti la prefazione e presentartelo in giro ;-*)

    5. Reporters
      aprile 3rd, 2006 01:28
      5

      Sfogliando le copertine…

      E che faccio, segnalo pure io questa originale iniziativa di Antonio Sofi su Apogeonline? Ovviamente sì: come potrei fare a meno di dire ai miei venticinque lettori (anzi, ventiquattro, non voglio essere accusato di copiare) che dalla settimana scorsa …

    6. Pandemia
      aprile 3rd, 2006 08:32
      6

      Quinta di copertina, la rassegna stampa hi-tech quotidiana…

      Veramente godibile e di buona qualità la rassegna stampa di Antonio Sofi su Apogeonline. Dieci minuti al giorno per vedere come i maggiori giornali italiani trattano la tecnologia, Internet e i nuovi media, a metà strada tra la curiosità divulgativa……

    7. ant
      aprile 3rd, 2006 18:21
      7

      troppo forte! davvero una bella e nuova idea. bravo davvero.

    8. dvd
      aprile 7th, 2006 13:41
      8

      E dopo una settimana di pubblicazione, mi permetto di esprimere anche io un commento.
      Davvero un buon lavoro! Utilissimo sia per i contenuti (scelte ineccepbili anche alla distanza) sia per l’ottimo speakeraggio, sia per la modalità di fruizione che è veramente comoda. Ascoltare notizie utili mentre si lavora (con il disdoro, come sai, dei miei colleghi…) è veramente un servizio.
      Buon proseguimento!

    9. Ernesto Siciliano
      aprile 11th, 2006 20:20
      9

      Complimenti per “Quinta di Copertina”, la ascolto spesso con interesse! L’ho segnalata su Format il 30 marzo e l’ho inserita anche oggi 11 aprile nella guida audio-video alle Elezioni 2006.
      Link diretto alla Guida
      http://format.blogosfere.it/2006/04/allinterno_dell.html
      al post
      http://format.blogosfere.it/2006/03/leditore_apogeo.html
      “…Curata dal giornalista e ricercatore universitario Antonio Sofi, è partita ieri su Apogeonline…”

    10. giuliana
      giugno 1st, 2006 12:15
      10

      ciao maaaaaaaaaa qua allora nn si chatta allora me ne vado ciaooooooooooooooooo!!!

    11. antoniocontent
      settembre 6th, 2006 10:47
      11

      beh, allora visto che hai chiesto dei suggerimenti migliorativi ti chiederei:
      1) di leggere più lentamente gli articoli (sai, gli anni passano anche per me)
      2) di aumentare la compressione a 64kbps mono (ho deciso di compiere questo passo anche per Selezione da Arcoiris, perchè ormai la capienza dei lettori portatili è aumentata, senza contare che senza banda larga difficilmente ci si abbona ai podcast).
      a

    Lascia un commento