home

Leggi gli aggiornamenti in home page

03/01/2006

La neve, il tempo, le foto on line

di Antonio Sofi, alle 13:56

[Neptune, originally uploaded by Ben Hammersley]

Torno dalla neve vera, e mi accorgo di essermi perso una nevicata di quelle che a Firenze, dove per la verità il freddo di per sè non è mai timido, capitano una volta ogni tanto. Da 20 anni, dicono.

Non per ritornare sulla questione delle risorse fotografiche on line, su cui ho scritto qualche giorno fa (in realtà facendolo), ma anche la nevicata fiorentina è un caso di emergenza notiziabile (qui e qui, per sapere cosa intendo con questa definizione). Emergenza (per fortuna blanda come qualche fiocco di neve) che, data la presenza di nuove tecnologie di pubblicazione on line, più di altre occorrenze “giornalistiche”, rimette in gioco e in discussione alcuni processi informativi consolidati. Specie per quanto riguarda le foto.

In questo caso, infatti, avevo voglia di vedere qualche foto di Firenze sotto la neve. Ho fatto una veloce ricerca nei giornali on line, nelle fotogallery professionali, e ho trovato ben poco – non so se per mia incapacità. Non dubito che quotidiani nazionali, e soprattutto quelli locali, abbiano pubblicato bellissime foto sul piccolo grande evento di cronaca bianca.
Il giorno stesso, o il giorno dopo.
Ma cosa ne rimane on line una settimana dopo?

Una bella foto dell’ansa (qui pubblicata da La Stampa), e una fotogallery di “foto inviate dai lettori” (e non è un caso) da parte dellla testata “Meteo Giornale“.

D’accordo: non è una gran notizia, ma la tanto proclamata svolta multimediale pare essere, nel tempo, scioglievole come la neve sulle strade fiorentine. Altro che con la carta (o con le parole: qualche articolo on line rimane), è con le foto che ci si potrebbe incartare il pesce il giorno dopo.

Se mi sposto, invece, su un altro campo da gioco (ma sarà poi così diverso?), i risultati cambiano.

Non saranno professionali, non saranno tecnicamente perfette, non saranno validate da tesserini o fatture, ma ho avuto molta più soddisfazione, permanendo in me la voglia di vedere Firenze imbiancata, quando mi sono rivolto alla produzione fotografica proveniente dal basso, da singoli-noi muniti di digitale, sul solito flickr (uno per tutti).

Per esempio.
Ben Hammersley, brillante tecnologo, inglese doc con tanto di kilt ma residente nei dintorni del capoluogo toscano, ha fatto quello che avrei fatto io fossi stato a Firenze: è uscito di notte e ha fotografato la nevicata.

Firenze, di notte tarda o di mattina presto, è tutta un’altra città: si espande soffice nello spazio liberato dai turisti, si rassetta le vesti stropicciate da troppi sguardi da cartolina, si sincronizza sui vuoti in un respiro armonico, lento. La neve poi aiuta questo sospiro di sollievo: come una macchina del tempo riporta gli antichi monumenti ad un’età indefinita. L’intuizione di Ben era quella giusta, e la sua foto presa in prestito qui sopra lo dimostra – una foto ovattata, in cui, se ci si concentra un po’, è possibile sentire il silenzio della pietra.

florence+snow su flickrOltre Hammersley, però, su Flickr, ci sono centinaia di foto, più o meno belle, sulla neve di Firenze.
Basta cercare sui tag (per esempio con una ricerca firenze+snow o florence+snow), e ce n’è per tutti i gusti.
Per tutti i gusti non è un modo di dire: c’è il monumento famoso e la strada sconosciuta, c’è il centro e la periferia, c’è lo sguardo del turista e quello del residente, in un allargamento concentrico del fotografabile generato dalla compresenza di molti occhi e del digitale.

Queste foto, scattate da centinaia di persone, pubblicate spesso con una licenza creative commons, organizzate grazie a quel miglior disordine possibile (devo questa splendida definizione a Sergio) garantito dalla folksonomy sono una testimonianza dal basso che risponde in modo inedito, parziale eppur soddisfacente, ad una (pur piccola) domanda informativa.


  • Il silenzo degli estoni
  • Nevica
  • Post sotto l’albero 2006
  • Tallin, la lingua che non c’è

  • Un commento al post “La neve, il tempo, le foto on line”

    1. MARCO DI LEO
      marzo 3rd, 2006 16:43
      1

      SE AMATE FIRENZE DOVETE VEDERE

      FIRENZE SOTTO LA NEVE LE FOTO PIU’ BELLE …….

      http://xoomer.virgilio.it/neveafirenze/

      VISUALI DA:

      DAL CUPOLONE
      DAL PIAZZALE
      DALLA STRADA
      DA BELLOSGUARDO

    Lascia un commento