home

Leggi gli aggiornamenti in home page

19/09/2005

Risate a denti stretti

di Antonio Sofi, alle 13:28

Della serie chi-se-ne-frega, lo so.
In questo post avevo fatto riferimento alla storica rubrica de La settimana Enigmistica nella quale venivano pubblicate le barzellette dei lettori dietro compenso, indicandola, un po’ scherzando un po’ no, come famoso precursore del citizen journalism “pagato” à là Oh My News.

Ma quanto veniva pagata una barzelletta pubblicata in “Risate a denti stretti”?

Nei commenti ricordi discordanti: io ricordavo 50.000 lire, altri 10.000 o 20.000.

Ho tagliato la testa al toro e scritto alla redazione, che gentilmente mi ha risposto.

Le riportiamo di seguito le ultime 8 variazioni dell’importo del compenso:

1970 3.000 £
1977 5.000 £
1982 10.000 £
1985 15.000 £
1990 20.000 £
1997 25.000 £
2001 30.000 £
2002 15 Euro

Oh. Giusto per dimostrare che un blog può fare quello che si chiama servizio pubblico.


  • User Generated Joke. Per solutori più che abili.
  • Benvenuti all’Ipercoppe
  • Poliziotto di che?
  • 7 in condotta, 10 in risate

  • 12 Commenti al post “Risate a denti stretti”

    1. [•] - RSS/ATOM Feeds Aggregator
      maggio 25th, 2007 17:23
      1

      Risate a denti stretti”? Una UGJ (user genereted joke, una barzelletta insomma), xmila lire. All’epoca, dietro mia richiesta, ci informarono gentilmente dal settimanale d’enigmistica che si arrivò a pagare fino a 15 euro a barzelletta pubblicata (partendo nel 1970 da 3.000 £ – toh! c’è ancora il simbolo sulla tastiera). L’esperimento venne interrotto nel 2002, e a quanto ne so io non è più ripreso. Ecco che vuol dire essere troppo avanti.)

    2. Effe
      settembre 19th, 2005 15:40
      2

      un compenso mica da ridere

    3. Interceptor
      settembre 19th, 2005 16:41
      3

      “Altri”? :)

    4. franco
      settembre 19th, 2005 19:45
      4

      uno dei rarissimi casi in cui l’euro ha comportato un arrotondamento verso il basso

    5. angelocesare
      settembre 19th, 2005 20:05
      5

      Un “Post di servizio”! una nuova categoria :-)

    6. Marco
      settembre 20th, 2005 09:18
      6

      Ricordo che mi facevano gola (si era ai tempi del 10.000..).
      Inviai per fino una barzelletta. Eccola:

      – Pierino mostra un sacchetto di caramelle al suo amico e gli dice: “sono caramelle per indovinare. Ne vuoi una per 5 lire?”
      “va bene. Dammene una”
      L’amico mette in bocca la caramella, la mastica, la sputa e rivolgendosi a Pierino gli dice: “Che schifo! Questa caramella ha il sapore del catrame!”
      “Giusto, hai indovinato”, conclude il monello.

      Non fu mai pubblicata. Non sentii mai più quella barzelletta. Non ebbi più nemmeno il coraggio di raccontarla (e dire che ne ebbi occasione, più di una volta, oh sì!).

      Ecco ho approfittato. Levo il disturbo. Impulso potente, mi dispiace. State bene. Cyrano.

    7. Antonio
      settembre 20th, 2005 12:54
      7

      Effe: c’è una continuità, in fondo, di pagamento: oh my news dà più o meno quella cifra. Che significherà? le news sono una barzelletta, o il contrario? ;)
      Francesco: io continuo ad aspettare…
      Bellacci: ca va sans dire.
      Angelocesare: si fa quel che si può per colmare i gap dell’informazione tradizionale :)
      Cyrano: una vera ingiustizia, la non pubblicazione, non v’è dubbio alcuno

    8. Noantri
      settembre 20th, 2005 14:12
      8

      Non è mica male come compenso.
      Chissà se si diventa pubblicisti a mandare regolarmante barzellette pubblicate alla redazione.
      [Ste]

    9. Dario
      settembre 20th, 2005 18:08
      9

      E oggi quanto pagano? Ancora 15 euro?

    10. Antonio
      settembre 21st, 2005 10:04
      10

      Nel 2002 hanno interrotto la rubrica ;)

    11. Effe
      settembre 21st, 2005 12:35
      11

      ci informi, a margine, sui prossimi tragitti sabaudi

    12. manni
      giugno 17th, 2008 15:39
      12

      mica fa ride è

    Lascia un commento