home

Leggi gli aggiornamenti in home page

19/12/2004

Frammenti di un discorso per la pace

di Enrico Bianda, alle 18:45

Gira e rigira, alla fine non sono riuscito a fare quello che volevo.
Il produttore: “Me le fai quindici puntate, delle pillole di tre quattro minuti sulla pace per ogni mattina? Grandi nomi eh… mi raccomando”
Dentro di me pensavo a come infiocchettare la pillolina per i vari interlocutori che di solito si prendono per farli parlare di tutto. E mi immaginavo a chiedere al telefono al Massimo Fini di turno: “Mi esprime un pensiero per la pace?”, “Quali sono le sue speranze per la pace?”
Non andava proprio così. Insomma il giornalismo dell’opinione su tutto di tutti, no. Non ce la facevo.

Per cui – anche grazie ad una disperata chiacchierata con Gianni Delli Ponti, emergeva quest’idea dei Frammenti alla Roland Barthes (delle sue Mytologies ne riparleremo presto, a giorni).
Insomma l’idea era quella di raccogliere quindici dialoghi attorno ai temi della pace, coinvolgendo persone che, magari non direttamente, ma con la pratica quotidiana del loro mestiere, potevano contribuire a rimettere in agenda un discorso sulla pace.

Per cui ecco che mi son messo a ricostruire un palinsesto con alcuni nomi che mi parevano potessero essere adatti. In questa prospettiva provvidenziale è stata una telefonata con il Maestro Paolo Rumiz, il quale mi ha suggerito di coinvolgere anche alcuni suoi conoscenti, scrittori in particolare, che hanno a loro volta accettato volentieri di farsi coinvolgere in questa piccola serie di incontri.
Ne è venuta fuori una cosa che andrà in onda da lunedì questo per tre settimane. Il tema è importante, vale la pena almeno pensarci.
Tutto qui.

Ah! I nomi dite?
Il percorso si aprirà con un’intervista a Tiziano Terzani per celebrarne la figura e l’impegno, per proseguire poi con Cornelio Sommaruga, Giovanna Botteri, Massimo Fini, Paolo Rumiz, Gianni Barbacetto, Pedrag Matvejevic, Fabio Pusterla, Angelo D’Orsi, Veit Heinechen, Diego Marani, Rosetta Loy, Antonio Pascale, Janiki Cingoli e Vittorio Agnoletto.

La prima parte va in onda su RTSI 2 da lunedì 20 a venerdì 24 dicembre 2004, ogni giorno alle ore 07.02.

Qui il link per sentirla via streaming.


  • La semplice complessità del discorso di Obama a Denver
  • La tag cloud del discorso di Veltroni. Noità e lavoro (supersintesi)
  • Il discorso di Walter Veltroni in una tag cloud. Più noi che io, più nord che sud, Berlusconi non pervenuto.
  • VeltroniCloud e le 100 parole del discorso. Un articolo su ePolis.

  • 2 Commenti al post “Frammenti di un discorso per la pace”

    1. Red Apple
      dicembre 20th, 2004 09:30
      1

      Grazie per la segnalazione e per la fabbricazione di tal palinsesto!

    2. angelo
      dicembre 20th, 2004 11:54
      2

      Henri,

      Hans van Brücken è diventato il nostro faro.
      Senza di lui sienza punti di riferimento

    Lascia un commento