home

Leggi gli aggiornamenti in home page

15/05/2004

Sidecar, isole sperdute e centri di riciclaggio

di Antonio Sofi, alle 15:28

Il blog del convegno Culture digitali - i weblog e la nuova sfera pubblicaSegnalo, a chi fosse interessato a questi temi, una mia riflessione su Tre forme di giornalismo blog, che ho scherzosamente individuato in sidecar, isole sperdute, e centri di riciclaggio.
Il post sta su Blogosphere, che fareste bene a seguire, sempre nel tristo caso in cui vi appassioni una certa riflessività blog (il risvolto positivo della “autoreferenzialità”, di cui si parla molto, e spesso a sproposito). Su Blogosphere, infatti, si sperimenta una forma assai originale, e sinceramente efficace, di convegno lungo via blog, che troverà conclusione nella giornata di studi del 4 Giugno 2004 intitolata “Culture digitali – i weblog e la nuova sfera pubblica” organizzata dalla Facoltà di Sociologia dell’Università di Napoli, con la partecipazione di numerosi studiosi.
(se proprio, poi, non volete uscire da webgol, il post sta anche qui)


  • La comunicazione politica non va in vacanza. Una selezione da SpinDoc.
  • Voulez vous danser?
  • Fermate quello show
  • Rumizzeide e cocktail

  • 5 Commenti al post “Sidecar, isole sperdute e centri di riciclaggio”

    1. gabryella
      maggio 16th, 2004 18:42
      1

      volendo esprimere una mia impressione (da osservatrice ingenua), direi che per il giornalista, il blog rappresenti uno strumento più bino che trino: da un lato utilizzabile per sperimentare la capacità di estensione delle proprie corde (competenze/linguaggi/interessi/autonomia/potenziale seduttivo etc), dall’altro per verificarne, spesso in tempo reale, la resa sui fruitori/lettori (lo chiamerei “effetto rebound”) – in entrambi i casi, si tratterebbe di un test rapido, stimolante e/o frustrante, crudele e/o gratificante – comunque semplice e efficace..

    2. daniela
      maggio 16th, 2004 23:53
      2

      a me non mi invita mai nessuno, a parte webgol ;) . non ho capito se sono una pessima bloggeuse o una mediocre giornalista. ma va bene anche a ruoli invertiti.

    3. PlacidaSignora
      maggio 17th, 2004 19:22
      3

      Oddio, Anto’ tesoromio dolcissimo…mi hai fatto venire le crisi d’identità. Dove devo piazzarmi, io? ;-)****

    4. Antonio
      maggio 17th, 2004 23:46
      4

      dev’essere una legge maligna; le cose interessanti su cui riflettere sono inversamente proporzionali al tempo a disposizione per. ma prima o poi ce la farò. :)

    5. Jony
      novembre 3rd, 2004 21:20
      5

      Is this like a guestbook?

    Lascia un commento